Home
  1. Storie Piccanti
  2.  
  3. Consacrazione di una pornostar

Consacrazione di una pornostar

Diego lo scrittore di storie hard, assiste sul set alla scena anale che ha scritto. La pornostar sconvolgerà la sua vita.

Culo di pornostar

Diego è sul set di un film porno. La sua storia è stata scelta per una delle scene hard del nuovo film italiano. Invitato dal produttore cui aveva inviato le sue migliori storie erotiche.

Manca poco all'inizio delle riprese. Viene presentato a una delle giovani attrici alle prime esperienze cinematografiche.

"Lui è Diego. Ha scritto la scena che girerete tra poco".

"Piacere! Quindi un giovane scrittore porno... Contenta di conoscerti".

Diego è un po' imbarazzato. Una bella così l'ha solo sognata e descritta nelle sue storie. Invece è lì davanti a lui coperta solo da una veste colorata molto sottile. Sotto la veste il nulla... di abiti si intende, perché s'intuisce e quasi si vede un seno spettacolare. Una ficona mora, che avrà al massimo 24 anni.

"Grazie per i complimenti", le risponde Diego. Anche se non gli ha ancora fatto i complimenti.

"Ho letto la tua storia. Mi è piaciuta".

"Davvero?"

"Sì... mi ha eccitata tantissimo. E non vedo l'ora di girarla. Ho una voglia!" Gli sussurra nell'orecchio.

Diego resta impietrito, col coso nelle mutande sempre più gonfio. Ma deve contenersi è in un luogo pieno di gente che prepara la scena. Anche se si tratta di un set per un film porno, non può certo eccitarsi così. Non è l'attore che deve andare in scena, ma l'autore della scena.

La giovane porno attrice saluta e si allontana per prepararsi al prossimo ciak. Sua tutta la scena, con uno degli attori più importanti del panorama internazionale. Sarà la sua consacrazione finale come attrice del porno emergente. Non vede l'ora...

Diego, turbato nel profondo da quella visione, scosso fino nelle remote insenature della sua mente; dove si nascondono le fantasie e nascono i pensieri erotici, si siede in un angolo del set per scrivere...

Iniziano le riprese

La scena hard ha inizio. Il primo ciak per una sua storia porno. La scena si svolge davanti i suoi occhi proprio come l'aveva descritta nel racconto. Non sa se essere più eccitato o soddisfatto. Decide di essere tutti e due.

Diego gusta avidamente la scena. Tutto si svolge proprio secondo le sue indicazioni. Anche l'arredo è quello. Due amanti s'incontrano in albergo durante la pausa pranzo, per vivere un momento di sesso anale. Adorano il sesso anale ed è per questo che si sono amati sin da subito. Si sono conosciuti durante un'orgia a casa di amici. Ora si scopano in segreto all'insaputa dei rispettivi coniugi.

La scena entra nel vivo. È il momento della piena eccitazione dei due attori. Stranamente lei guarda dritto verso Diego, mentre viene inculata strepitosamente dal porno divo. Non stacca gli occhi da lui.

Diego ricambia lo sguardo. Poi guarda le tette nude sballottate qua e là, quelle tette che poco prima aveva intuito da sotto la veste della pornostar. Lei gli aveva fatto i complimenti per la storia.

Lo guarda ancora più intensamente mentre geme per il cazzo che entra ed esce dal suo culo di giovane attrice di 24 anni, inculata dal 33 enne più famoso del cinema hard italiano.

Il rientro nei camerini

La scena è terminata. Gli attori tornano nei camerini.

Diego è preso da una febbre che non sa spiegarsi. Si alza e va verso i camerini. Cammina un po' a tentoni. Non conosce l'ambiente e non sa bene quale sia il suo. Poi legge il nome scritto su una delle porte, dalla quale escono un paio di truccatrici con i loro pesanti valigioni pieni di trucco. Gli sorridono e lui ricambia.

Finge di andare oltre, ma torna indietro. Bussa alla porta e attende...

"Avanti".

"Permesso", chiede timidamente.

"Prego Diego. Mi fa piacere che sei qui". La pornostar richiude la porta e appende il cartellino all'esterno della porta: 'Do not disturb'.

Federica di Biasi. Questo il suo nome. Ha appena finito di fare la doccia. La copre solo un asciugamano bianco.

"Mi è piaciuto molto girare la tua scena", gli dice avvicinandosi. "Avrei voluto che fosse il tuo cazzo a entrarmi nel culo, quando ti ho guardato. Volevo sentire il cazzo dello scrittore che ha descritto la scena — continua Federica — L'ho sempre desiderato. Ma tutti gli sceneggiatori che ho conosciuto non sono giovani e prestanti come te. La bella presenza conta".

Dopo queste ultime parole Federica lascia cadere l'asciugamano che l'avvolgeva dopo la doccia.

"Mio... Dio!" Sono le uniche parole di Diego. Ha un incontro ravvicinato con le tette della bellissima porno attrice. Una moretta che sta facendo sognare migliaia di italiani da nord a sud dello Stivale.

Federica si scopa Diego... e viceversa

Che privilegio. Si concede allo scrittore, al termine delle riprese della scena hard da lui concepita.

Dopo i primi sguardi estasiati, la risposta non si fa attendere oltre. Si avventa sul seno di Federica e inizia a palpeggiarlo, accarezzarlo, leccarlo, morderlo, succhiarlo... Non sa cos'altro inventarsi per non doversi staccare.

Federica è divertita eppure eccitata: "Metti in scena con me una delle tue storie hard più fantasiose", gli sussurra nell'orecchio.

Il cazzo si rizza ancora di più a quelle parole. Addirittura gli fa male perché la mutanda non è più capace di contenerlo.

"Aprimi la zip per favore", dice Diego indicando i pantaloni. Federica lo fa con tutta la sua maestria. Poi si china poggiandosi sull'asciugamano e inizia a masturbarlo.

"Sì, così. Dolcemente... E poi quando vuoi tu: succhiamelo".

Federica lo riscalda e lo prepara al goloso sesso orale che sta per regalare a Diego, lo scrittore di storie porno.

Tra le sue labbra gli sembra tutta un'altra storia. Non è come con la fidanzata. Gli sembra di provare le stesse sensazioni della prima volta.

"Con te è come la prima volta che una ragazza me l'ha preso in bocca", confessa lo scrittore mentre l'attrice continua a spompinarglielo tutto.

Federica deve la sua fama proprio ai pompini. La sua maestria è nota a tutti i suoi fans... e soprattutto agli attori, che fanno a gara per poter essere su un set cinematografico con lei.

Da fuori qualcuno bussa... Per fortuna va via.

Diego vede il lettino-divano dove l'attrice riposa tra una ripresa e l'altra. Si toglie i pantaloni e va a sedersi lì. A Federica non bisogna chiederle proprio nulla. Si avvicina e continua a spompinargli il cazzo super gonfio d'eccitazione. Un godimento superbo.

Chiede all'attrice il privilegio che non possono avere i fans: leccarle la vagina. Lei si stende. Lui dapprima la bacia sulle labbra e poi le tette, scende a baciare i fantastici addominali e delicatamente raggiunge la fica di Federica di Biasi. Lei ha un sussulto quando Diego affonda la lingua, profondamente tra le labbra della vagina. Quante volte ha sognato di poter vivere quel momento.

Anche Diego è un fan segreto di Federica. Non ha potuto dirlo per questioni professionali. Quante volte ha visto un suo film in compagnia della fidanzata o da solo.

Lo scrittore del porno è lì ora, che slinguazza la preziosa farfalla di Federica, la giovane porno diva, appena consacrata sul set di una sua scena, dall'attore del porno più famoso d'Italia.

Tocca a lui farsela subito dopo la consacrazione. Vuole goderselo tutto questo privilegio, fino in fondo.

Diego si denuda completamente. La prossima scena la vuole girare sulla sedia del camerino. Lei sopra di lui mentre saltella sul cazzo voglioso di figa diva.

Federica è vogliosa nonostante le scene intense girate poco prima.

La sensazione che prova Diego nel momento in cui lei lo prende dentro, sulla sedia del camerino, non è descrivibile a parole. Davanti a lui quel seno stratosferico tutto per lui. Diego ora può confermare: è naturale! È vero come è vera la scena che sta girando. Non la sta scrivendo. È lui il regista e attore di quella golosa scena di sesso.

Federica le sobbalza sul cazzo. Lui gode strizzandole le tette e dandole qualche colpetto sui glutei. Lei è eccitata. Davvero voleva farlo con uno scrittore delle scene che lei gira nei suoi film hard. Questo è un momento unico anche per lei. Un desiderio piccante che si avvera.

Diego la tiene per i fianchi, quasi ha paura le possa scappare via e tutto possa terminare così. Invece continua a scorrazzare sul suo membro goloso. Con movimenti ritmici che non si fermano mai. Diego deve ammetterlo, non è allenato per resistere a un'attrice del porno.

La accomoda con le mani poggiate sul divanetto e il culo all'aria proteso verso il suo cazzo. Le apre le chiappe e glielo infila lussurioso. Lì dove non molto tempo prima ha alloggiato il cazzo più desiderato dalle casalinghe italiane.

"Ah, siii! Mi sto scopando Federica!" Pensa. Si mantiene ai suoi fianchi e le fornisce una serie di botte veementi. Lei lo prende tra i gemiti.

"Ah! Ah! Ah! Sì, sì, sì... Continua mio scrittore. Scrivimi tutte le scene porno che vuoi. Fammi godere nelle scene più fantasiose. E poi mettimelo dentro dopo ogni film".

Federica è super eccitata oramai.

Da fuori qualcuno passando avverte gli strani gemiti. Ma è di corsa e quasi non ci fa caso. Sul set di un film porno poi, certi suoni fanno parte della recitazione. E nell'altra stanza adibita a set cinematografico, si gira la seconda scena del film di questa giornata.

Diego continua a entrarle nel culo. Ricorda la scena sul set girata prima, quando Federica la guarda mentre viene penetrata dall'attore. Si sente onnipotente. Perché ora è lui a penetrarla da dietro. E continua... senza fermarsi.

Federica si stacca per un attimo, prende un condom dal mobiletto e lo mette sul cazzo di Diego.

"Voglio che mi vieni nella mia Ludovica".

Diego sorride divertito: "È così che la chiami?"

Non c'è risposta. Si aggrovigliano sul lettino. Diego con la schiena poggiata al muro è seduto e, a gambe divaricate, accoglie Federica che, protesa all'indietro, si sostiene sulle braccia. Entrambe si dimenano perché l'altro provi quanto più piacere possibile. Diego si sente come dopo tre bottiglie di Corona Extra: non lo regge bene l'àlcool.

Federica lo guarda intensamente negli occhi. È suo. È il suo scrittore. E se lo sta scopando, come ha sempre desiderato.

L'intensità dell'amplesso è salito tantissimo. I due sembrano possedere un'intesa innata.

"Ah! Ah! Ah! Ah! Ah! Ah!" Ripete Federica.

Tutti i veri fans sanno. Quando Federica inizia a fare così è perché sta venendo. È il suo ritmico e inconfondibile ansimare quando il vertice dell'amplesso è in vista. Diego lo sa e aumenta: anche lui sta godendo e venendo.

Sta per venire... Federica guarda verso il soffitto del camerino. Gode troppo. Implora la fine. Diego non si trattiene e prorompe in un suono cavernoso da uomo dell'età della pietra. Continua a infilarglielo mentre Federica è ormai la Venere del paradiso. Arrivata in quel luogo stupendo trasportata dal suo scrittore di scene hard.

Lo sperma è abbondante e torna giù verso Diego da sotto il profilattico. Ma non è ancora il momento della quiete. I due continuano a stare l'uno dentro l'altro. Non vogliono proprio staccarsi. E come non capirli. Federica si abbraccia il suo Diego affogandolo tra le tette.

"CIAK!! Si gira prima!" Gridano in scena.

Diego si ridesta dopo l'immersione in quel sogno. Tutto ben riportato sul suo taccuino, pensando a un prossimo film rosso fuoco.

In scena c'è Federica di Biasi con lo stallone italiano. Girano la scena della inculata. Federica nel momento più intenso lo fissa a lungo...

arrow up

Storie Piccanti Recenti

I due divorziati scopano ancora appassionatamente    ♠ Ho fatto sesso con mia cugina diciassettenne    ♠ La giovane casalinga tettona scopata sul pianerottolo di casa    ♠ La moglie tettona di Alfio chiavata da 3 amici operai single    ♠ Due divorziati scopano con la sorella di lei    ♠ Galoppami sul cazzo. Fantasia erotica di un uomo arrapato