Home
  1. Piccanti Anale
  2.  
  3. Moglie peccatrice punita nel culo dal marito lussurioso

Moglie peccatrice punita nel culo dal marito lussurioso

Dopo aver sconvolto il prete della parrocchia, la moglie peccatrice si reca a casa e chiede di essere punita nel culo al marito.

Punita con sesso anale
Foto: naughtyamerica.com.

"Tesoro questa mattina sono stata in chiesa. Ho parlato con il prete per confessarmi. A un certo punto lui mi ha chiesto della nostra attività sessuale."

"Tu cosa gli hai risposto?"

"Che va alla grande. Due anni sposati e non c'è un angolo della casa dove non l'abbiamo già fatto almeno 2 volte."

"E lui cosa ti ha detto?"

"È rimasto sconvolto. Ha detto che siamo dei peccatori e che non mi poteva dare l'assoluzione."

"Ma dai!?" Resta incredulo il marito, sdraiato a letto accanto a lei in reggiseno e mutandina.

"Davvero. E mi ha anche detto che dio per questo ci punirà..."

"Si vede che non l'ha mai provato." Riflette il marito.

"Ed io gli ho risposto che se dio è così cattivo come lui, allora non so cosa farmene."

"Hai fatto bene."

Poi la moglie prende la mano del marito e la mette sulla mona profumata di sesso, desiderosa di essere annusata e appagata.

"Amore, adesso puniscimi tu. Voglio la tua punizione."

"Dove la vuoi la mia punizione tesoro?"

"La voglio tutta nel culo, perché sono una depravata peccaminosa. E non sai quanto mi piace esserlo per te."

Lei si è già girata, il marito gli bacia il culo. Lei soffre il solletico e si smuove tutta, provocando un eccezionale arrapamento del cazzo del marito.

Gli strappa via la mutandina, toglie il suo slip e si avvicina con il largo cazzo al culo. Batte forte l'asta sulle chiappe della moglie. Lei si smuove ancora desiderosa di acchiapparlo nel buco del culo.

L'attesa è breve. Il marito allarga le due fette di culo e butta giù il biberon. Lei lo accoglie con parole di giubilo.

"Sì amore, sono la tua peccatrice. Sono una peccatrice lussuriosa, puniscimi per il mio peccato."

Clap. Clap. Clap. Clop. Clop. Clap. Clop.

"Questa è la punizione che ti meriti figliola." Dice divertito il marito, impersonando la parte del prete castigatore.

"Di più! Di più padre! Mi punisca di più!" Risponde la moglie.

"Figliola, non c'è bisogno che mi preghi, lo faccio volentieri."

Scivola sulla pelle delle chiappe a promontorio verso i fianchi, qui si aggrappa con tutta la forza delle braccia e...

BANG! BANG! BANG! BANG!

Entra talmente forte da far perdere aderenza alla moglie, che scivola sul materasso e sbatte la testa nel muro. Piegata in avanti e schiacciata sul materasso, il marito penetra alla follia.

"PUNISCIMI!! PUNISCIMI!!"

Grida lei come impossessata dalla dea della passione erotica.

"Ti punisco figliola, ti punisco! Ti punisco ora e sempre."

"Amen! Amen! Amen!"

Ripete la moglie, rapita nel paradiso delle mogli troie.

Il marito sembra avere il dono delle lingue. Non si capisce più cosa stia dicendo. Ripete ad alta voce parole scomposte. Più alte delle sue parole sono solo i Clap e i Clop del suo bacino, si schianta al ritmo di 60 colpi al minuto contro le chiappe elastiche della giovane moglie.

"E così sia! E così sia! Sii! Sii! Sii! AAAH! Esulta figliola... HaaaHHH! per questo dono... OOOHH!"

Il marito viene, viene davanti l'altare della passione erotica. Viene disseminando il culo della moglie di vivo liquido lussurioso. In ogni singola goccia di sperma c'è tutta la lussuria del loro rapporto di coppia.

Quanto gli piace essere così "peccaminosi". Come gli piace fare sesso insieme, si divertono un mondo e non si stancano mai grazie all'infinita fantasia di cui sono dotati.

La messa è finita!

Andate a scopare lussuriosi con le vostre mogli, compagne, amanti e partner anche voi!

arrow up

Storie Piccanti Recenti

I due divorziati scopano ancora appassionatamente    ♠ Ho fatto sesso con mia cugina diciassettenne    ♠ La giovane casalinga tettona scopata sul pianerottolo di casa    ♠ La moglie tettona di Alfio chiavata da 3 amici operai single    ♠ Due divorziati scopano con la sorella di lei    ♠ Galoppami sul cazzo. Fantasia erotica di un uomo arrapato